martedì 17 dicembre 2019

COSA FARE A VIENNA IN 4 GIORNI: ATTRAZIONI, CIBO E MERCATINI DI NATALE

Vienna  - Mercatino di Natale a Am Hof
Ciao, se ti trovi qui è perché stai cercando qualche spunto su come trascorre dei giorni da solo, o in compagnia, a Vienna. Ti anticipo, il periodo più bello per visitare Vienna, è sicuramente il periodo natalizio, ma è eppur vero che nel periodo di dicembre a Vienna fa freddissimo.

Il centro storico di Vienna nel 2001, è stato riconosciuto come Patrimonio dell'Umanità. Vienna è una città romantica, elegante e maestosa.
Aereoporto di Capodichino Napoli

Io sono andata in un weekend, d'inizio dicembre e c'erano i mercatini di natale e l'atmosfera è veramente bellissima e suggestiva. Io, Matteo e amici, siamo partiti dall'aeroporto di Napoli "Internazionale" a Capodichino, è stato molto facile raggiunge l'aereoporto, perché partono dalla stazione dei treni di Napoli Centrale, le navette "Alibus", una sola corsa costa 5€ e passano ogni 30 minuti. Ah, se ti stai chiedendo se Vienna costa tanto, NO! Un caffè costa 1€, in un comune bar del centro. 
L'acqua la puoi acquistare benissimo in un supermercato, a Vienna ci sono i "Billa" o "Penny Market" e sempre al supermercato puoi acquistare le FAMOSE "Palle di Morzat", costano decisamente meno rispetto ai negozi di souvenir e sono della stessa marca. Ciò che costicchia tanto sono i biglietti per entrare nei musei. 

Noi abbiamo soggiornato al "Check Vienna", appartamento a 10 minuti a piedi dal centro, la posizione strategica, mediamente pulito e vista dal balcone molto bella.

Vista dal CheckVienna Apartament 

                                                                     1 GIORNO





Atterrati all'aeroporto Wien-Schwechat di Vienna, abbiamo preso un taxi e in 30 minuti, ma puoi raggiungere il centro anche con i mezzi pubblici ad esempio con in CAT -CITY Airways Train. Arrivati al CheckVienna, abbiamo posato le valigie e ci siamo diretti al Mc Donald erano le 18.30 eravamo digiuni xD Siamo poi andati verso il Duomo di Vienna o Cattedrale di Santo Stefano, ed è uno dei simboli di Vienna, gotico e maestoso. La visita alla Cattedrale di Santo Stefano è gratuita. Ti consiglio di accedere al campanile, da cui si può godere di un panorama bellissimo, il costo del biglietto è di 4,50€. Nella via adiacente ci sono i mercatini di Natale, qui ho preso il mio primo punch viennese, una bevanda calda a base di thé e rum tipica, e con 4€ in più presi anche la tazza ahah Infine, abbiamo poi passeggiato nel centro storico, nel cuore commerciale della città, fatto di negozi bellissimi e ben addobbati. 
Nota importante: a Vienna i supermercati chiudono verso le 17:00 /18:00, però aprono presto la mattina (9:00). Ciò che ho notato è che i negozi di souvenir rimangono aperti fino alle 22:00, anche perché nella maggior parte dei casi sono negozi cinesi.
Duomo di Vienna - Cattedrale di Santo Stefano

Centro Storico e Commerciale di Vienna

Mercatini Di Natale adiacenti al Duomo di Vienna

2 GIORNO

Il secondo giorno, siamo andati a fare colazione da Starbucks ( un mio sfizio personale), dopodichè siamo andati diretti alla metropolitana linea U4 per raggiungere il Palazzo di Schonbrunn. I biglietti li abbiamo fatti alla macchinetta automatica e la tratta è durata all'incirca 30 minuti. Ricordo il freddo di quel giorno come se fosse ora, nevicava e le fontane erano ghiacciate. Il palazzo di Schonbrunn, il giardino immenso ( consiglio di raggiungere la Gloriette) e il "Tiergarten" lo zoo più antico del mondo (compreso nel biglietto), anche se personalmente non amo vedere animali in gabbia, devo ammettere che è bellissimo. 
Ci vuole parecchio tempo per visitare l'intera reggia, le sale più interessanti sono: la Grande Galleria dei Banchetti imperiali, il salone della colazione e il salone cinese circolare. Il biglietto costa 20€. Ricordo che si fece molto tardi e ci intrattenemmo nei mercatini di Natale e mangiai vari Brezel, un tramezzino con una salsa e qualcosa di carne e bevvi un punch alcolico viennese. Sicuramente uno dei mercatini natalizi più romantici.



Giardino di Schonbrunn - La vista dalla collina
Mercatino di Natale nella Reggia di Schonbrunn

Fontana ghiacciata giardino della Reggia di Schonbrunn

Fermata metro Schonbrunn Vienna
Gheopardo allo Zoo di Schonbrunn




                                 3 GIORNO

Interni del locale Cafe Sacher Wien - Vienna

Il terzo giorno, andammo a fare colazione al Cafe Sacher Wien. Il Cafe Sacher Wien è un locale esclusivo e storico di Vienna. Si trova di fronte la Wiener Staatsoper (Teatro
dell'Opera di Vienna). L'accoglienza è regale, ti tolgono il cappotto e ti fanno accomodare al tavolo. Ovviamente, ordinai un Sachertorte e un caffè viennese liquoroso con panna. Pagammo 15€ a persona, ma ne valse la pena! 
La Sachertorte, è una torta al cioccolato con nel mezzo confettura di albicocche, tipica di Vienna. E' stata inventata dall'allora sedicenne Franz Sacher per il principe Klemens von Metternich il 9 luglio 1832 a Vienna, in Austria.
Ti consiglio vivamente di visitare il Teatro dell'Opera, è uno dei più famosi teatri lirici del mondo. Costruita nel 1861-1869 in stile rinascimentale. Per info qui.
Sachertorte al Cafe Sacher Wien - Vienna

Museo di Sisi - Houfburg

Poco prima delle 10:00, andammo sulla Michaelerplaztz  e qui si affaccia quello che è stato il palazzo imperiale degli Asburgo al 1283 al 1918, ben 600 anni. Il Palazzo Imperiale che ondeggia tra lusso e sfarzo della nobile dinastia asburgica. All'interno dell'Hofburg sono presenti gli appartamenti imperiali, quello dell'imperatore Francesco Giuseppe e il museo della principessa Sissi, la celebre e misteriosa Imperatrice d'Austria. Pensa, 18 sono i palazzi e 2600 sono le stanze. Il biglietto costa 15€ e si accede: al museo dell'argenteria una 
notevole collezione di stoviglie di corte, in argento e in porcellana  degli Asburgo; e agli appartamenti reali e della Principessa Sissi. Il museo della Principessa Sissi mi è piaciuto molto, il percorso è composto da 6 sale e a spiegarle è un'audioguida, qui trovi pezzi unici: ombrelli, ventagli, abiti, gioielli, ricette di bellezza (era davvero fissata), il cofanetto da viaggio, i suoi giochi, addirittura un dente da latte e tante piccole curiosità di una donna ostile alla vita di corte e dalle mille sfaccettature, dall'animo grigio e malinconico.


"Nessun pennello e nessuno scalpello portanno mai riprodurre chi ella fosse realmente, e che cosa in lei fosse così incantevole ed attraente, era la sua intima natura che apparateneva soltanto a lei. Continuerà a vivere nella leggenda, non nella storia. (La contessa Fürstenberg)"

Sala contratti - Houfburg Vienna
Retro di Houfburg

RATHAUS, MUNICIPIO DI VIENNA
Verso ora di pranzo siamo poi andati verso Rathauspalz, su cui si ergono il Parlamento, il bellissimo Municipio e i più suggestivi mercatini di natale (Christkindlmarkt) e l'Università, fondata nel 1365 in stile rinascimentale italiano.
Il mercato di Natale sicuramente più grande che io abbia visto a Vienna è proprio qui, nella piazza del municipio. Sono presenti ben 150 bancarelle e si trova di tutto:  accessori, decorazioni natalizie, prodotti artigianali, specialità alimentari, dolci e bevande calde. Ci sono anche piste di ghiaccio e le giostre per i bambini.

La sera poi siamo andati ai mercatini di Natale che si trovano di fronte alla famosa ruota panoramica del Prater di Vienna. Il Prater è un'antica riserva reale di caccia e oggi è un vasto parco pubblico di 1712 ettari che si trova tra il Danubio e il Donaukanal. Qui è presente un lunapark e la famosa ruota panoramica "Riesenrad", consiglio di salirci da lì su, si può ammirare una splendida vista sulla città. Inoltre, sulla ruota panoramica si può cenare a lume di candela in una delle cabine della ruota, mooolto romantico <3 L'accesso al parco è gratuito, ma salire sulla ruota panoramica costa 5€.

La sera poi siamo andati a mangiare qualcosa in un ristorante italiano "Sapori d'Italia", io ricordo di aver preso un dolcetto.
Ingresso al Parco Prater - Vienna

                                                                          4 GIORNO


Un altro mercatino di Natale assolutamente da non perdere è quello che si trova tra il Museo d'Arte e la scuola di Musica, ha un'impronta decisamente artistica. In questo mercatino inoltre l’intera offerta gastronomica è di provenienza biologica certificata. Il castello del Belvedere, lo si deve assolutamente visitare (io non l'ho visto motivo per cui sarò costretta a ritornare a Vienna). Sorge nel quartiere a sud del centro storico di Vienna ed è stato costruito come residenza estiva del Principe Eugenio di Savoia. Nel parte Superiore del Belvedere si possono contemplare i lavori di famosi artisti famosi in tutto il mondo, come Monet, van Goh, Beckman, Klimt, Schiele e Kokoschka. Ovviamente fra i capolavori più apprezzati è senza alcun dubbio "Il bacio" di Klimt e "Gli Amanti" di Schiele. Il prezzo del biglietto è di 22€. Se ci si vuole arrivare in tram bisogna prendere la linea D fermata schloss Belvedere oppure linea 71 fermata unteres Belvedere. Nel parco che lo circonda anche qui sono presenti mercatini di Natale, in cui è possibile trovare oggetti di atrtigianato e specialità enogastronomiche.





Ora ti faccio l'elenco di tutti i mercatini di Natale presenti a Vienna:

  • Rathausplatz - Rathausplatz (Piazza del Municipio)
  • Spittelberg - Spittelberggasse, Stiftgasse, Schrankgasse
  • Altes AKH - Alserstraße/Spitalgasse, Hof 1
  • Freyung - e Am Hof Freyung, 1010
  • Maria-Theresien-Platz Maria-Theresien-Platz
  • Palazzo del Belvedere - Prinz-Eugen-Straße 27
  • Schönbrunn - Reggia di Schönbrunn
  • Karlsplatz - Karlsplatz
  • Prater - Riesenradplatz
  • Stephansplatz - Stephansplatz
Questo è l'elenco delle attrazioni di Vienna, in ordine di importanza (secondo il mio modesto parere):
  • Duomo di Vienna
  • Palazzo di Hofburg
  • Castello di Schonbrunn
  • Palazzo del Belvedere
  • Prater
  • Il Museo di Storia Naturale
  • Il Museo di Storia dell'Arte di Vienna
  • Opera di Vienna
  • Il Parlamento 
  • La Biblioteca Nazionale Austriaca
  • Museo delle Carrozze Imperiali
  • Il complesso di case popolari Hundertwasserhaus
  • Il Globe Museum
  • Museo dell'Orologio
  • Museo di Freud
  • La Casa di Mozart
  • Il Museo delle Illusioni
  • Museo Albertina
  • Scuola Spagnola d'Equitazione
Piatti tipici viennesi:
  • Wiener Schnitzel: scaloppine impanate di vitello, accompagnate normalmente da patate. È il piatto più tipico di Vienna.
  • Tafelspitz: carne di bue cucinata con verdure, vino e spezie.
  • Forelle nach Müllerin Art: trota cotta al forno.
  • Tiroler Gröstl: patate con prosciutto fritto.
  • Rindsuppe: zuppa di carne.
  • Selchfleish: carne affumicata.
  • Gulash: stufato di carne con cipolla e peperoni.
  • Powidl: prugne stufate.
  • Beuschel: ragù con interiora di mucca (cuore e polmoni).
  • Wienerbrød: pane viennese.
  • Marchfeld: asparagi.
  • Knödel: polpette preparate con semola, patate e mollica.
  • Käsespätzle: spätzle (pasta all'uovo), formaggio, cipolle alla griglia e burro.
  • Kasnudeln: pasta ripiena di formaggio, foglie di menta o prugne.
  • Schweinebraten: stufato di maiale con aglio.
  • Topfenkolatsche: un rotolo di pasta sfoglia ripieno di formaggio.
  • Buchteln: dolce farcito con marmellata di albicocche.
  • Krapfen: dolce farcito.
  • Vanillekipferl: biscotti di vaniglia e avena.
  • Sachertorte: torta di cioccolato fondente con marmellata di albicocche.
  • Palatschinken: crespelle.
  • Apfelstrudel: dolce con mele.
  • Salzburger Nockerl: souffle con albume d'uovo.
Uno dei vini austriaci più famosi è il Grüner Vetliner, un vino bianco dal sapore fresco e fruttato. Il numero di birre prodotte a Vienna sono quelle al malto, famosa è la Gold Fassl, molto dolce; mentre una forte è la Eggnberger Urbock. La birra più apprezzata è quella della marca Gösser, che si trova in qualsiasi bar e ristorante.

Città vicine a Vienna, se trascorri più di 5 giorni, puoi visitare: Bratislava e Salisburgo.

La lingua parlata in Austria è il tedesco, infatti è molto difficile comprenderli ahah. Molti parlano molto bene l'inglese. Però ecco alcune parole che ti possono tornar utili ;)
Ciao = Guten Tag
Grazie = Danke, gut
SI = Ja
No = Nien (nain)
Per favore= Bitte
Arrivederci = Auf Wiedersehen 
Birra = Bier
Acqua = Leitungswasser 

Ah, ovviamente se ti starai chiedendo se conviene la Vienna Card o la Vienna Pass, dipende molto da dove ti trovi con l'alloggio, quanti giorni permani e cosa hai intenzione di vedere. 

Spero che questo articolo ti sia stato utile =:0) Vienna è una città molto bella e tranquilla.

Un saluto speciale 
Bio Style Life

Seguimi anche su: Facebook // Instagram // Twitter 

AUTRICE: Debora Ziniti

Dott.essa in Economia e Manageriale, amante della natura e degli animali.

Fondatrice e Autrice di Bio Style Life




venerdì 13 dicembre 2019

UN GIORNO A GARDALAND LA MIA ESPERIENZA E CONSIGLI UTILI

PARCO DI GARDALAND - INGRESSO
Benvenuto, oggi ti voglio raccontare la mia esperienza nel parco di divertimenti più grande e famoso in Europa, Gardaland. Chi mi conosce sa che sono andata a Settembre, in occasione del compleanno di Matteo (il mio ragazzo ❤️). Ho avuto modo di trascorrere un’intera giornata (10:00 – 19:30).  È stata la mia prima volta a Gardaland, anzi in verità è stata la prima volta in un parco divertimenti (serio!). Ho deciso di raccontarti e di offrirti notizie utili, qualora decidessi di visitare Gardaland  nei prossimi mesi. Ah, ti ricordo che nel 2020 aprirà una nuova area a tema Lego, LEGOLAND® Water Park. Un evento da non perdere per gli appassionati.
 INGRESSO PARCO DI GARDALAND
1.     GLI ORARI DI GARDALAND
Gli orari di apertura e di chiusura di Gardaland variano in base alla stagione e alle festività.  Numerose sono le feste a tema: Magic Season,  Magic Halloween, Magic Winter, Night is Magic, Oktoberfest. Ti consiglio di visitare il sito https://www.gardaland.it/it/informazioni-utili/calendario/  Un consiglio che ti do è quello di anticiparti di mezzo’ra per il check in e di recarti prima alle giostre più gettonate (Oblivion, fuga d'Atlantide, Raptor). Io ad esempio, la prima giostra sul quale sono salita è stato il Raptor, il tempo di attesa è stato solo di 5 minuti. Insomma una botta di adrenalina per rompere il ghiaccio ahah

2.     PREZZI  BIGLIETTO GARDALAND
I prezzi variano anch’essi in base alla stagione, ai giorni di permanenza e dalle attrazioni incluse ( SEA LIFE Aquarium). Nel mese di settembre, un biglietto è costato 35€ per una sola visita ( SEA LIFE Acquarium, escluso).  Nel mese invernale (bassa stagione), costa sicuramente meno. I bambini di altezza superiore a 1 metro e di età fino a 6 anni compiuti, adulti maggiore ai 60 anni pagano i biglietto ridotto.  Per info e acquisto visita il sito https://www.gardaland.it/it/biglietti/
3.     COME ARRIVARE A GARDALAND
Gardaland è situato in località Ronchi nel comune di Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona. Raggiungerlo è facilissimo. Io ho alloggiato in un’affittacamere sito al centro di Peschiera del Garda e ho preso la navetta Gardaland  gratuitamente che parte dalla stazione centrale di Peschiera del Garda e arriva al parco divertimenti in meno di 10 minuti. Se decidi di raggiungere Gardaland in macchina, mi sembra che il parcheggio sia gratuito.  




4.     DOVE ALLOGIARE NEI PRESSI DI GARDALAND
Gardaland offre delle fantastiche strutture ricettive a 4 stelle a tema https://www.gardaland.it/it/i-nostri-hotel/gardaland-hotel/ ovviamente il prezzo varia. Come già ho anticipato, ho alloggiato in un affittacamere a Peschiera del Garda, New Camere Pederzoli. Mi sono trovata mooolto bene! Si trova in una zona residenziale e tranquilla, a 300m dal supermercato "Penny Market",  a 1km (8 minuti a piedi) hai la stazione centrale dei treni di Peschiera del Garda e qualche metro più avanti  il bellissimo centro. La camera era pulita, il bagno spazioso, frigo in camera, aria condizionata, tv in camera e phon. Consigliato per l’ottimo rapporto qualità e prezzo.  Io prenotai per due giorni a settembre su BOOKING. PER VERIFICARE LA DISPONIBILITà E PRENOTARE QUI




5.     COME VESTIRISI A GARDALAND


AREA PARCO ALADINO
Sicuramente ti starai chiedendo come vestirti, io indossai un costume, uno shorts, una t shirt di cotone sottile e un paio di scarpe comode dell’Adidas. Gli zaini nella maggior parte delle attrazioni è vietato l’accesso, il mio grande intuito è stato quello di acquistare un marsupio con più tasche, e dentro misi: il biglietto stampato per Gardaland, la mappa Gardaland, cellulare, portadocumenti ( documenti personali, bancomat e 20€), un K-way integrale comprato dai cinesi a 1€,  powerbank, e un pacchetto di fazzoletti. Il marsupio è comodo perché puoi averlo sempre a vista d’occhio, non ingombra e puoi salirlo sulla maggior parte delle giostre. Tutto qui!

6.     COSA FARE A GARDALAND
Gardaland è un parco divertimenti suddiviso per aree tematiche e tante sono le attrazioni per grandi e per i più piccoli. All’ingresso prima di entrare c’è un corner che distribuisce le mappe del parco dove vi sono indicate tutte le attrazioni con una numerazione, i punti ristoro, i teatri, le aree wi-fi e tante informazioni utili per poter visitare al meglio il parco dei divertimenti. Le aree sono: Fantasy Kingdom, è la prima zona che trovi appena entri e  qui trovi diverse attrazioni una di queste è L'albero di Prezzemolo; Area Medioevale, Area pirati; Villaggio Inglese, Souk arabo, Rio Bravo. In ogni area tematica ci sono attrazioni e punti di ristorazione a tema che rendono il parco ancora più interessante. La mappa la puoi scaricare qui https://www.gardaland.it/media/1239472/guida-al-parco-2019.pdf
Le attrazioni sono suddivise in: FANTASY Sono tutte attrazioni dedicate ai più piccoli con alcune a tema Peppa Pig; ADVENTURE (adulti e ragazzi), ADRENALINE (adulti e ragazzi) con diverse limitazioni per altezza e di conseguenza non tutti i bambini vengono accettati nelle attrazioni per questioni di sicurezza. Ti metto in grassetto quelle su cui sono andata e che sono riuscita a fare in una giornata ;)


    Oblivion - GARDALAND
    ATTRAZIONI FANTASY: 
    • L’isola dei Pirati
    • Il trenino di Nonno Pig
    • La mongolfiera di Peppa Pig
    • Transgardaland Express
    • Giostra dei cavalli
    • Baby Corsaro
    • Baby Canoe
    • Baby Cavalli
    • Baby Pilota
    • Prezzemolo Land
    • Funny Express
    • Doremifarm
    • Albero di Prezzemolo
    • Prezzemolo Magic Village
    • Foresta incantata (Novità 2019)
    • Flying Island
    • Mr Ping’s Noodle Surprise
    • Monorotaia
    • Peter Pan
    • Suerbaby
    • Ortobruco Tour
    STATUA DI NETTUNO -
     FUGA DA ATLANTIDE GARDALAND
    ATTRAZIONI ADVENTURE:
    • Fuga da Atlantide
    • Jungle Rapids
    • Mammut
    • San Andreas 4D Experience
    • Ramses il Risveglio 
    • Colorado Boat
    • I Corsari e la vendetta del Fantasma
    • Kung Fu Panda Master
    Sono attrazioni dedicate all’avventura e sono tra le più belle di Gardaland come scenografia e divertimento. Ad esempio Fuga da Atlantide è stato il mio preferito e sono riuscita a salire due volte (file immense). Jungle Raoids, non mi è piaciuto molto, ti consiglio di indossare i K-away. Mammut, è un’attrazione epica del parco. San Andreas 4D Experience, caruccio c’è sempre poca fila. Ramses – Il risveglio, è divertente solo se sei competitivo ahah; Colorado Boat, attrazione con l’acqua anch’essa molto divertente e anche qui ti conviene indossare il k-away. I Corsari e la vendetta del Fantasma è un’altra attrazione molto famosa, ma a me non mi è piaciuta particolarmente. Kung Fu Panda Master, non ci valse la fila che feci (45 minuti).
    ALBERO DI PREZZEMOLO - GARDALAND 

    ATTRAZIONI ADRENALINE:
    • Blue Tornado
    • Magic House
    • Raptor
    • Oblivion
    • Space Vertigo
    • Sequoia Magic Loop
    • Shaman
    Queste sono le attrazioni più adrenaliniche e devi avere un gran fegato e coraggio. Quella che mi ha fatto più paura a vederla è stata Blue Tornado ahah  non sono riuscita a salirci.

    AREA RIO BRAVO GARDALAND
    7.     Dove mangiare a Gardaland ?
    PRANZO A RIO BRAVO - COCA COLA LIGHT E
    DISPOSITIVO PER LA FILA
    In ogni area tematica ci sono: ristoranti fast food, chioschetti. Il ristoro più bello è quello di nell’area di Aladin mentre dove si mangia meglio è RioBravo. I prezzi variano molto sul menù, io ho mangiato al Buffalo Ranch e presi delle costolette di maiale con le patate e una coca cola light. Inoltre, a Rio Bravo sono presenti dei abbeveratoi e qui si può bere acqua gratis ;) Per i celiaci esistono dei bar e chioschi gluten free che sono ben specificati sulla mappa. Se sei vegetariano o vegano trovi, nell'area di Aladino: Insalata di Quinoa con verdure e bacche di Goji, cous-cous alle verdure, legumi e riso con semi di girasole oppure polpettine di soia e miniburger. Ovviamente, puoi portati anche qualcosa da casa ;) I prezzi sono comunque altini, ciò che costa meno nel parco è la pizza.
    PRANZO GARDALAND COSTOLETTE
    DI MAIALE E PATATE
    8.     Depositi per bagagli, casco e zaini
    Di solito il prezzo è di 5€ al giorno a collo.

    9.     Ci sono bancomat ?
    All’interno del parco puoi pagare direttamente con carta, bancomat e carte prepagate.
    Ricapitolando i consigli utili:
    Acquista i biglietti per Gardaland sul sito, vestiti comoda e con scarpe chiuse, portati un k-away, portati una felpa per la sera, mangia al RioBravo, inizia con le attrazioni adrenaliniche, alloggia a Peschiera del Garda e se vai in estate cappello e protezione solare.
    FUGA DA ATLANTIDE


    Spero che questo articolo ti sia stato utile, a Gardaland mi sono divertita un mondo! Quanto è bello ritornar bambini.

    Un saluto speciale 
    Bio Style Life

    Seguimi anche su: Facebook // Instagram // Twitter 

    AUTRICE: Debora Ziniti

    Dott.essa in Economia e Manageriale, amante della natura e degli animali.


    Fondatrice e Autrice di Bio Style Life





    domenica 8 dicembre 2019

    IDRA OLI E BURRI BIOEARTH NATURALI RECENSIONE

    Ciao, come va? Spero bene <3 Oggi ti voglio parlare degli IDRA OLI BIOEARTH, cosmetici naturali e innovativi, di cui mi sono innamorata giorno dopo giorno. Ad oggi, non ne posso più farne almeno! Fanno ormai parte della mia skin care quotidiana, e non solo, mi aiutano a mantenere la mia "pellaccia" grassa e impura molto più idratata e sana, ma procediamo per gradi.
    IDRA OLI BIOEARTH 24,90 € PAO 12 M
    Cosa sono gli idra oli?
    Gli idra oli hanno una formulazione a base naturale, del tutto dualistica: una parte acquosa e una parte grassa/oleosa. Insomma, sono creme “mancate” in quanto nella loro formulazione non sono presenti gli emulsionanti che legano la parte acquosa a quella grassa. Sarai proprio tu che "shakerando", ad unirari le due fasi/parti. 
    Come si utilizzano Gli Idra Oli Viso Bioearth?
    Semplice! Prendi il flacone lo scuoti così unisci le due parti, lo spruzzi sul palmo della mano, lo strofini un po’ tra le due mani e lo tamponi sul viso. TAC!
    Quando applicarlo? Io lo applico come sostituto del siero e delle volte anche della crema. Dipende molto dal tuo tipo di pelle e dalle tue esigenze.
    GLI IDRA OLI VISO BIOEARTH SONO DI TRE TIPI:
    1. RECENSIONE IDRA OLIO VISO PER PELLE IMPURA E GRASSA AL THE VERDE BIOEARTH
    Se hai una pelle grassa? Pori dilatati? Ti consiglio assolutamente di introdurre questo cosmetico nella tua skin care routine. Io lo applico la sera prima di andare a dormire, almeno 3 volte a settimana. La pelle il giorno dopo come la trovi? Bella, rimpolpata, luminosa e sana…  truccarsi appare più facile.
    IDRA OLIO BIOEARTH PELLE GRASSA ED IMPURA TE VERDE
    24,50€ 30 ML
    PAO 12M 

    L’Idra Olio Per pelle grassa è un prodotto studiato per dare luce alla pelle del viso, ma rispettandola. Ciò è possibile grazie alla presenza di attivi che lo compongono. Fase oleosa: OLIO GIRASOLE BIO / OLIO SESAMO BIO / OLIO JOJOBA BIO / ESTRATTO LIPOLICO ARNICA / ESTRATTO LIPOLICO MALVA /OLIO DI NEEM BIO. Fase acquosa: E. GLICERICO ROSMARINO BIO: astringente. E. GLICERICO FIORI D’ARANCIO DOLCE BIO: tonificante, antisettico e rinfrescante. E. GLICERICO EDERA: astringente E. GLICERICO THE’ VERDE: antibatterico e antinfiammatorio, riduce acne e rossore.
    INCI
    AQUA, ETHYLHEXYL PALMITATE, *HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, GLYCERIN, *SESAMUM INDICUM OIL, *SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL, ARNICA MONTANA FLOWER EXTRACT, *MALVA SYLVESTRIS FLOWER/ LEAF EXTRACT, *ROSMARINUS OFFICINALIS LEAF EXTRACT, *MELIA AZADIRACHTA SEED OIL, *CAMELLIA SINENSIS LEAF EXTRACT, *HEDERA HELIX LEAF EXTRACT, *CITRUS AURANTIUM DULCIS FLOWER EXTRACT, TOCOPHEROL, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, PARFUM, TOCOPHERYL ACETATE, LACTIC ACID, DISODIUM PHOSPHATE, BENZYL ALCOHOL. *da agricoltura biologica // *from organic agriculture
    2. RECENSIONE IDRA OLIO VISO PELLE MATURA AL Q10 BIOEARTH
    IDRA OLIO Q10 PELLE MATURA BIOEARTH
    24,50€ / 30ml
    PAO 12M
    Se hai una pelle matura ti consiglio vivamente l’idra olio al Q10, a mia madre sta piacendo tanto (lei è una donna molto critica ed esigente). Le sostanze che lo rendono speciale? Fase oleosa: OLIO GIRASOLE BIO / OLIO JOJOBA BIO / ESTRATTO LIPOLICO ELICRISO BIO / VITAMINA E / OLIO DI VINACCIOLI / OLIO DI JOJOBA BIO /OLIO DI AVOCADO BIO Fase acquosa: COENZIMA Q10: potente  antiossidante presente naturalmente nella pelle, ma la cui concentrazione si riduce gradualmente con l’età E. GLICERICO MIMOSA: stimola la produzione di collagene e di elastina, mantiene la pelle elastica; ACTIVE WATER UVA ROSSA BIO: antiossidante E. GLICERICO FIORDALISO BIO: antiossidante
    INCI
    *HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, AQUA, GLYCERIN, *SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL, *PUNICA GRANATUM SEED OIL, *HELICHRYSUM ITALICUM FLOWER EXTRACT, *VITIS VINIFERA FRUIT EXTRACT, *PERSEA GRATISSIMA OIL, VITIS VINIFERA SEED OIL, *CENTAUREA CYANUS, FLOWER EXTRACT, MIMOSA TENUIFLORA BARK EXTRACT, SODIUM HYALURONATE, UBIQUINONE, TOCOPHEROL, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, TOCOPHERYL ACETATE, PARFUM, DISODIUM PHOSPHATE, LACTIC ACID, CITRIC ACID. *da agricoltura biologica // *from organic agriculture
    3. RECENSIONE IDRA OLIO VISO PELLE SECCA E SPENTA AL BAMBOO BIOEARTH
    Sei hai una pelle secca e spenta, ti consiglio di provare l’IDRA OLIO BAMBOO BIOEARTH. Ridona luce e compattezza alla pelle.
    IDRA OLIO PELLE SPENTA E OPACA BIOEARTH BAMBOO
    24,50€ 30ml
    PAO 12M
    Le sostanze funzionali presenti, Fase oleosa: OLIO OLIVA / OLIO GIRASOLE BIO / ESTRATTO LIPOLICO CAMOMILLA BIO / OLIO ROSA MOSQUETA BIO / VITAMINA E / OLIO DI CRUSCA DI RISO. Fase acquosa: ACQUA DISTILLATA ROSA DAMASCENA BIO: ricca di nutrienti idratanti. OLIO DI NEEM BIO: idrata, rigenera e ristruttura i tessuti. E. GLICERICO ZAFFERANO BIO: rivitalizzante, rigenerante e illuminante E. GLICERICO BAMBOO: rigenerante, tonificante e idratante, indicato per pelli secche, stanche e opache.
    INCI
    AQUA, *HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, *OLEA EUROPAEA FRUIT OIL, GLYCERIN, *CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER EXTRACT, *ROSA DAMASCENA FLOWER WATER, *ROSA MOSCHATA SEED OIL, BAMBUSA VULGARIS LEAF/STEM EXTRACT, *MELIA AZADIRACHTA SEED OIL, ORYZA SATIVA BRAN OIL, *CROCUS SATIVUS FLOWER EXTRACT, TOCOPHEROL, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, PARFUM, TOCOPHERYL ACETATE, DISODIUM PHOSPHATE, LACTIC ACID, BENZYL ALCOHOL. *da agricoltura biologica // *from organic agriculture
    Bioearth ha pensato anche a degli idra oli per il corpo,  quei punti importanti che ogni donna tiene a preservare: ciglia, seno e mani.
    Sono tre le referenze:
    IDRA OLIO CORPO SENO MELOGRANO
    24,50 € 30 ml
    PAO 12M
    1. Se desideri un seno bello, tonico e senza smagliature? Allora devi assolutamente provare IDRA OLIO AL MELOGRANO, è bello perché ha un profumo stupendo, assorbe istantaneamente e dona fin da subito un senso di compattezza. Sincera? Io lo metto pure sulle braccia, dove probabilmente mi appariranno le ali di pollo ahahah hai capito cosa intendo… vero?
    Al suo interno troviamo la Fase oleosa: OLIO MANDORLE BIO / OLIO GIRASOLE BIO / OLIO ROSA MOSQUETA BIO / ESTRATTO LIPOLICO CAMOMILLA BIO / ESTRATTO LIPOLICO CALENDULA BIO / VITAMINA E / OLIO DI VINACCIOLI / OLIO AVOCADO BIO. Fase acquosa: ACTIVE WATER MELOGRANO BIO: migliora l’aspetto del tessuto cutaneo, elasticizza e distende la pelle E. GLICERICO FIORI D’ARANCIO DOLCE BIO: tonificante E. GLICERICO MELILOTO: antinfiammatorio e antiedemigenoestratti di Fase oleosa: OLIO MANDORLE BIO / OLIO GIRASOLE BIO / OLIO ROSA MOSQUETA BIO / ESTRATTO LIPOLICO CAMOMILLA BIO / ESTRATTO LIPOLICO CALENDULA BIO / VITAMINA E / OLIO DI VINACCIOLI / OLIO AVOCADO BIO. Fase acquosa: ACTIVE WATER MELOGRANO BIO: migliora l’aspetto del tessuto cutaneo, elasticizza e distende la pelle E. GLICERICO FIORI D’ARANCIO DOLCE BIO: tonificante E. GLICERICO MELILOTO: antinfiammatorio e antiedemigeno.
    INCI
    *HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, AQUA, GLYCERIN, *PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL, *ROSA MOSCHATA SEED OIL, *CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER EXTRACT, *CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT, *PUNICA GRANATUM FRUIT EXTRACT, VITIS VINIFERA SEED OIL, *PERSEA GRATISSIMA OIL, *MELILOTUS OFFICINALIS EXTRACT, *CITRUS AURANTIUM DULCIS FLOWER EXTRACT, MIMOSA TENUIFLORA BARK EXTRACT, TOCOPHEROL, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, PARFUM, TOCOPHERYL ACETATE, DISODIUM PHOSPHATE, LACTIC ACID, CITRIC ACID. *da agricoltura biologica // *from organic agriculture
    2. Io ho una grande fissa per le unghie e in generale per le mani perché sono un biglietto da visita. Di una persona guardo sempre le mani, da come sono curare e capisco molte cose. Anche a te piace avere le mani sempre curate?
    IDRA OLIO MANI E UNGHIE BACCHE GOJI18,50€ 30mlPAO 12M
    Se la risposta è sì, devi assolutamente provare L’IDRA OLIO ALLE BACCE DI GOJI BIOEARTH PER MANI E UNGHIE. L’effetto mani di fata è assicurato io lo applico ogni sera prima di andare a dormire, assorbe in un lampo, il giorno dopo le mani appaiono lisce e morbide.
    All’interno di questo prodotto troviamo, Fase oleosa: OLIO RICINO / OLIO GIRASOLE BIO / OLIO SESAMO BIO / OLIO MALLO DI NOCE / ESTRATTO LIPOLICO CAROTA BIO / ESTRATTO  LIPOLICO GOJI BIO / VITAMINA E / OLIO DI NEEM BIO. Fase acquosa: ACTIVE WATER COCCO: rinfrescante e cheratinizzante per unghie E. GLICERICO ALGA CLORELLA:antimicotico e antiage E. GLICERICO ARNICA BIO: antiossidante e fotoprotettivo, rallenta l’invecchiamento delle pelle E. GLICERICO EQUISETO BIO: dona tono ed elasticità alla pelle e rinforza le unghie fragili
    Quando  lo stendi, si assorbe in fretta e va a rafforzare le unghie e nutrire la pelle!
    INCI
    AQUA, *HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, RICINUS COMMUNIS SEED OIL, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, GLYCERIN, *SESAMUM INDICUM OIL, *JUGLANS REGIA SHELL EXTRACT, *DAUCUS CAROTA SATIVA ROOT EXTRACT, *LYCIUM BARBARUM FRUIT EXTRACT, *COCOS NUCIFERA FRUIT EXTRACT, *MELIA AZADIRACHTA SEED OIL, ARNICA MONTANA FLOWER EXTRACT, *EQUISETUM ARVENSE EXTRACT, CHLORELLA PYRENOIDOSA EXTRACT, TOCOPHEROL, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, PARFUM, TOCOPHERYL ACETATE, DISODIUM PHOSPHATE, LACTIC ACID, CITRIC ACID.*da agricoltura biologica // *from organic agriculture
    OLIO CIGLIA RICINO BIOEARTH
    12,00 € 8 ml
    PAO 12M
    3. Hai la fissa per le ciglia? Desideri Ciglia più folte, forti e lunghe. Ti consiglio di provare L’OLIO CIGLIA PERFETTE A BASE DI OLIO DI RICINO E VITAMINA E BIOEARTH. Dopo 3 settimane di applicazione le mie ciglia sfigate erano notevolmente più spesse.
    Nel suo contenitore da 8ml contiene: Olio di Ricino in primis, super nutriente, Olio di mandorle dolci Bio, Olio di Argan Bio, Olio di jojoba e Vitamina E.
    PAO 12 M
    INCI
    Ricinus communis seed oil, *helianthus annuus seed oil, tocopheryl acetate, *prunus amygdalus dulcis oil, *argania spinosa kernel oil, *simmondsia chinensis seed oil. *ingredienti da agricoltura biologica.
    BURRI STRUCCANTI NATURALI E BIOLOGICI BIOEARTH RECENSIONE
    I burri sono un toccasana per la pelle e consiglio di introdurli nella tua beauty routine quotidiana.
    BIOEARTH BURRO AVOCADO // BURRO CLEANSER
    16,50€
    PAO 12M
    BURRO STRUCCANTE ALL’ AVOCADO E OLIO DI JOJOBA BIOEARTH è un prodotto innovativo del tutto naturale e vegetariano (contiene cera d’alba), in questo flacone composto da materiale riciclato da 50 ml trovi: Olio di Avocado Bio, Burrò di Karitè, Olio di jojoba Bio, Olio di Rosa Mosqueta Bio, Olio dI vinacciolo Bio, Estratto di Camomilla e Vitamina E. Come lo uso? Prendo una noce di burro (basta poco) e lo massaggio su tutto il viso e rimuovo il tutto con acqua tiepida. Procedo poi con un detergente delicato.
    INCI

    *Helianthus annuus seed oil, stearic acid, cera alba, coco-glucoside, aqua, hydrogenated castor oil, silica, vitis vinifera seed oil, *persea gratissima oil, *simmondsia chinensis seed oil, *rosa moschata seed oil, *butyrospermum parkii butter, *chamomilla rcutita flower extract, tocopherol, parfum, tocopheryl acetate. *da agricoltura biologica
    CERTIFICAZIONE AIAB
    BIOEARTH BURRO VISO CAROTA // BURRO RICCO
    24,50€
    PAO 12M
    BURRO IDRATANTE VISO CAROTA BIOEARTH è un cosmetico che non ho provato io direttamente ma mia madre (pelle mista e matura). Mi ha detto: “ Questo prodotto è speciale, davvero ottimo!”. Lascia la pelle morbida ed idratata tutto il giorno. Le sostanze attive che lo rendono “speciale”? La sinergia di attivi come: burro di karite’ bio / estratto di carota bio / olio di jojoba bio / olio di girasole bio / vitamina e. Applicalo al  mattino e la sera sulla pelle pulita dopo il siero, massaggiando viso, collo e décolleté.
    INCI
    *HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, ETHYLHEXYL PALMITATE, *BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER, CERA ALBA, C10-18 TRIGLYCERIDES, STEARIC ACID, HYDROGENATED CASTOR OIL, *SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL, *DAUCUS CAROTA SATIVA ROOT EXTRACT, *ROSA MOSCHATA SEED OIL, TOCOPHEROL, PARFUM, SILICA, TOCOPHERYL ACETATE. *da agricoltura biologica // *from organic agriculture
    Questa è la mia esperienza dopo un mese di utilizzo. Ti faccio un breve riassunto:
    Per tutte le donne consiglio, il burro struccante e gli idra oli per il corpo (mani, ciglia e seno). Se hai una…

    • Pelle secca? Idra olio Bamboo e Burro idratante Carota Bioeath
    • Pelle matura? Idra olio Q10, Burro Idratante Carota Bioearth, Idra olio Bamboo
    • Pelle grassa? Idra Olio Tè Verde e Burro struccante avocado e jojoba
    Fresca fresca di uscita il Cofanetto Regalo "esigente" nel quale sono contenuti tutti i prodotti utili per avere una pelle giovane, bella e in salute nel tempo. Prezzo 65 euro inserendo il codice sconto -15% ( Bioearth_BioStyleLife15) lo avrai a 55,25 euro. Sul sito Bioearth le spedizioni sono GRATIS da 45€ in su.
    KIT REGALO BIOEARTH "ESIGENTE"

    Tutti gli IDRA OLI e BURRI BIOEARTH sono biologici e naturali, certificati AIAB, VEGAN  e dermocompatibili. Il prezzo medio varia dai 18 ai 26 euro. Puoi acquistarli sul sito https://www.bioearth.it/it/ o nelle migliori bioprofumerie
    Puoi usufruire del buono sconto del 15% con un minimo di spesa di 50€
    Inserendo il codice: Bioearth_BioStyleLife15
    Conoscevi questi prodotti? Questo brand? 

    Un saluto speciale 
    Bio Style Life

    Seguimi anche su: Facebook // Instagram // Twitter 

    AUTRICE: Debora Ziniti

    Dott.essa in Economia e Manageriale, amante della natura e degli animali.


    Fondatrice e Autrice di Bio Style Life

    TI CONSIGLIO DI LEGGERE ALTRI ARTICOLI UTILI A PRESERVARE LA SALUTE TUA, DELLE PERSONE A CUI VUOI BENE E DELL’AMBIENTE:


    QUI LE RECENSIONI DELLE ALTRE BIOANGELS SUGLI IDRA OLI E BURRI BIOEARTH